Delegazione ENCI

                     
Gruppo Cinofilo Monzese - riconosciuto il 13/05/1993 
delegazione ENCI dal 15/06/2005 -

Sede Legale/ uffici : Via della Birona 30, 20900 Monza (MB) 
Tel. 039-320506 - Fax 039-360321 
E-mail: info@gruppocinofilomonzese.it 


Per ogni tipo di informazione rivolgersi ai nostri uffici
dal Lunedí al Giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 
 
In caso di chiusura della Delegazione per ferie, vi ricordiamo che in attuazione del regolamento ENCI si possono espletare le pratiche nei dieci giorni successivi alla riapertura degli Uffici. Per non incorrere in dimenticanze vi consigliamo di inviare un fax o una e-mail per bloccare la data, evitando così di incorrere nelle sanzioni previste. 

 Modalità di ritiro pedigree 

 Convenzioni stipulate da ENCI per i propri tesserati
 
 Iscrizione al registro degli allevatori
 


Idoneità alla riproduzione dal 7° anno

Premesso che il canone 11 del Codice Etico dell'allevatore già prevede che l'accoppiamento degli esemplari femmina non debba essere prematuro ma neppure eccessivamente tardivo, e a tal fine dispone che dopo i sette anni di età sia opportuno ottenere un certificato veterinario di idoneità alla riproduzione;
tenuto conto della costante attenzione di ENCI per la salute dell’animale nonché del sempre crescente interesse rivolto agli aspetti di benessere psicofisico dei cani,
si ricorda
che tale previsione riguarda - come misura di orientamento - tutti i proprietari delle femmine che richiedano registrazione di monta, e che dunque è estesa anche ai proprietari non iscritti al Registro allevatori.
Alla luce di ciò, le Delegazioni sono tenute ad informare non solo i soci e gli allevatori iscritti ma  tutti i proprietari che ENCI ritiene opportuno, in un’ottica di condivisione delle responsabilità etiche, che la predetta certificazione di idoneità deve essere presentata anche nel caso in cui la registrazione non riguardi soci allevatori.
La Delegazione dovrà procedere all’inoltro immediato all’Ufficio Centrale del Libro delle certificazioni di cui sopra.
ENCI rappresenta sin da ora che si riserva di effettuare le necessarie verifiche qualora risulti che una fattrice di età uguale o maggiore a sette anni sia stata interessata da una cucciolata senza esibizione di idoneo certificato veterinario.
 


 

Sperando di farvi cosa gradita, forniamo un elenco di agriturismi in Italia che accettano animali. In virtù dell’accordo tra ENCI e Confederazione Italiana Agricoltori (CIA), di seguito si riporta l’elenco degli agriturismi che ospitano animali e che fanno parte del circuito Turismo Verde:
 Elenco agriturismi che accettano animali


 

Le delegazioni dell'ENCI sono strutture delegate
a rappresentare l'ENCI a livello provinciale. 

Le attività di una delegazione ENCI sono principalmente:

  • Ricezione della modulistica per l'iscrizione delle cucciolate e relativo rilascio del "certificato" 
  • Registrazione dei passaggi di proprietà 
  • Rilascio "libretti delle qualifiche" per poter partecipare a esposizioni e prove di lavoro 
  • Ricezione modulistica per l'iscrizione di singoli cani al RSR (Registro Supplementari Riconosciuti) o passaggio al ROI 
  • Registro Origini Italiano - (con rilascio del certificato d'iscrizione) 
  • Richieste di iscrizione singola dei cani importati 
  • Richieste di concessione di affisso

 Tutti coloro che esibiranno la nostra tessera per il prelievo del campione biologico a VETOGENE, 
godranno di uno sconto del 10%

 Convenzione Con VETOGENE

 Veterinari referenti per HD/ED


 Nuove Tariffe istituzionali ENCI a partire dal 1 novembre 2012 


 I nuovi CAP della Provincia di Monza